Versioni alternative: dimensione testo

Comune di Fubine Monferrato

ALBO PRETORIO ON-LINE
Comune di Fubine Monferrato - Comunicazione
Piemonte --- Torino
lunedì 24 luglio 2017
L'anima festaiola dei fubinesi non si spegne neanche d'estate
DAL 27 LUGLIO AL VIA LA FESTA PATRONALE INSIEME ALLA FIERA DEL BESTIAME, ALLA FESTA DI LEVA, ALLA CORRIDA E FUBINE IN FIORE
Dal 27 luglio al 2 agosto i Campi Cerrina di Fubine ospiteranno la Festa Patronale
immagine La Festa Patronale di Fubine apre i battenti giovedì 27 luglio con lo spettacolo proposto dai bambini e dai ragazzi del centro estivo dell'Oratorio Parrocchiale. Nella serata di giovedì il ristorante non sarà ancora attivo, ma sarà possibile usufruire del servizio Bar, mentre venerdì 28 si parte a tutta birra con un ricco menù alla portata di tutti e le serate danzanti.
La cucina fubinese offrirà a chi non parte per le ferie l’occasione di gustare ottimi piatti a prezzi contenuti con un menù rinnovato nei primi piatti, ma senza dimenticare i classici piatti che come sempre riscuotono successo.
Sul palco della festa (ad ingresso libero) si alterneranno durante la settimana venerdì Lillo Baroni, sabato Liscio Simpatia, domenica I Bamba, lunedì la serata dedicata alla Festa della leva 1999 con musica latina insieme alla Scuola di Ballo Oro Caribe, martedì l’attesissima Corrida a cura della Compagnia Teatrale Fubinese a favore dell’Oratorio, intervallata dalla premiazione del 9° concorso “Fubine in fiore” e in chiusura mercoledì Marco Z e l’elezione di Miss & Mister Fubine.
Tutte le sere non mancheranno la Birreria e le attrazioni per bambini.
La Festa Patronale però non si limita alle serate danzanti e agli spettacoli. Come da tradizione nel contesto della festa di San Cristoforo ci saranno anche:
· Sabato 29 luglio al mattino (dalle 9.45) presso i Campi da Calcio, la 13ª Fiera del Bestiame dedicata a grandi e piccini. L’evento organizzato dal Comune di Fubine, con la collaborazione delle associazioni agricole e patrocinato dalla Provincia di Alessandria prevede l’inaugurazione alle ore 9.45 con la benedizione degli animali, che si potranno poi ammirare a partire dalle ore 10 fino alle ore 13 circa. Oltre ai bovini di razza piemontese alla manifestazione ci saranno anche altri animali per consentire alle famiglie di scoprire il mondo agricolo. Si potranno ammirare animali da cortile, le caprette della Capramica, i cani del Centro Cinotecnico e allevamento dell'Abete Bianco (pastori Belga) e dell’Allevvamento dell’Alballegra (bovari dell’Appenzell) e per finire gli asini e i pony di Cascina Mulot, disponibili anche per il battesimo della sella, e i cavalli del Centro Ippico La Margherita. Per l’occasione sarà inoltre allestito un bar per cani. Gli amici a 4 zampe saranno protagonisti di una breve sfilata per premiare il cane più bello a giudizio del pubblico presente. Ad offrire il premio finale la Monge. Come nelle precedenti edizioni si potrà indovinare il peso del torello e gli allevatori racconteranno al pubblico le loro attività e condurranno i presenti alla scoperta dei loro amici animali. Alla fiera inoltre ci saranno in esposizione macchinari e attrezzature agricole e durante la mattinata si potranno altresì degustare e acquistare prodotti enogastronomici del territorio. Per chiudere in bellezza la mattinata alle ore 12 un aperitivo offerto dalla Pro Loco Fubinese.
· Domenica mattina alle ore 11, con partenza dalla Chiesa del Ponte, la processione dedicata al Santo Patrono e a seguire santa la messa e la benedizione dei veicoli.
· Per i nostalgici e amanti delle scorpacciate al sacco non mancherà la tradizionale merenda nella Valle delle Ghiande (mercoledì 2 alle ore 17).